La nostra proposta di escursioni in Oman con punto di partenza Salalah, località turistica molto conosciuta.

ESCURSIONI SU BASE PRIVATA IN AUTO 4x4 IN LINGUA INGLESE

PUNTO DI PARTENZA: HOTELS IN SALALAH

 

SALALAH CITY TOUR: 3/4 ORE – GIORNALIERA ESCLUSO IL VENERDI’ 4x4 CAR

Incontro con la guida/autista e partenza per la visita di Salalah, capolugo del Governatorato del Dhofar e seconda città dell’Oman. Salalah si affaccia sul Mare Arabico, parte dell’Oceano Indiano e si estende su una grande piana abbellita da palme da cocco, banani e numerose farm che vendono frutti tropicali freschissimi nei mercatini lungo la strada. Famosa per il festival estivo che avviene durante il “khareef”, monsone che porta piogge e temperature gradevoli in estate quando al nord la temperatura oltrepassa I 40°C. Si visiterà l’Al Balid Archeological Park ed il Museo della Terra dell’Incenso. L’area è stata istituita nel 2007 e fa parte del “Frankincense Land”, uno dei siti omaniti iscritti nell’elenco dell’Unesco come patrimonio dell’umanità. Il Museo anche se non di grandi dimensioni è molto interessante soprattutto per comprendere la storia “marittima” dell’Oman. Proseguimento quindi per una visita panoramica della città: la Moschea Sultan Qaboos, il Palazzo Sultan Qaboos ed infine il souq, dove si potranno acquistare oggetti in argento, oro, spezie e soprattutto incenso. Rientro in hotel.

PASTI: nessuno

 

INCANTEVOLE DHOFAR: 8 ORE – GIORNALIERA 4x4 CAR

Incontro con la guida/autista e partenza in fuoristrda 4x4 per West Salalah. Si percorrerà la strada lungo la costa sud per poi inerpicarsi lungo un itinerario di montagna di straordinaria bellezza con panorami mozzafiato sia sull’interno che sul mare. Si scende verso una delle spiagge più belle dell’Oman, Fizaya, caratterizzata da una parete montuosa sulla sinistra ed una spiaggia candida sulla destra abbellita da formazioni rocciose sul mare, isolotti, picchi. Paesaggio da favola. Soste fotografiche e tempo per un bagno nelle acque turchesi. Proseguimento per Mughsail, dove si trova un lunga spiaggia ed una parete rocciosa tormentata da fenditure che, condizioni di mare permettendo, creno il fenomeno conosciuto con il nome di “blowholes”. L’azione del moto ondoso (se presente) che si infrange sulla parete crea spruzzi alti fino ad oltre 3 metri. Pranzo libero. Partenza per wadi Darbat, una delle wadi più suggestive della regione del Dhofar dove è facile incontrare branchi di dromedari in libertà. Partenza quindi per Samharam per visitare l’area archeologica protetta dall’Unesco che ospitava un porto da dove veniva spedito l’incenso. Si scenderà all’interno nella bellissima laguna di Khor Rori, oasi di vita con numerosi uccelli. Rientro in hotel.

PASTI: nessuno

 

INCENSO E DESERTO: 8/9 ORE – GIORNALIERA 4x4 CAR

Incontro con la guida/autista e partenza in fuoristrada 4x4 per Ubar (Shishr), la città perduta, chiamata “l’Atlantide del Deserto”, citata nel Corano e nelle Mille e Una Notte. Dopo la visita degli scavi, ci si inoltrerà nel deserto di Rub Al Khali, fino ad Heshman. Il deserto di Rub Al Khali è il deserto più vasto del mondo, cosonsciuto con il nome di Spazio Vuoto o Deserto dei Deserti, con caratteristiche morfologiche completamente diverse dall’altro deserto di Wahiba. Qui le dune possono raggiungere I 300 mt. di altezza e sono separate da grandi distese piatte che nell’insieme formano uno scenario di pura ed incredibile bellezza. Pranzo pic-nic fra le dune. Partenza per il rientro a Salalah, con sosta a Wadi Dawkha per visitare quest’ampia vallata, cotto la protezione dell’UNESCO, che ospita migliaia di piante di incenso. Rientro in hotel.

PASTI: pranzo pic-nic, acqua minerale a bordo e durante il pranzo