TOUR 7 GIORNI/6 NOTTI – ESTENDIBILE

DURATA:

7 GIORNI/6 NOTTI – ESTENDIBILE

TOUR:

___

PARTENZE GARANTITE 2019:

  • _
  • _
  • _
 

Apri la mappa a tutto schermo / Widescreen Map View

 

Uno splendido tour alla scoperta delle principali bellezze classiche dell’Oman, includendo anche aree normalmente non previste nei normali tour classici come lo spettacolare attraversamento off road della catena dell’Hajar ed il deserto di “Woodland”, con le sue soffici sabbie candide che contrasta con il verde intenso della “foresta “ di “Prosopis Cineraria” che si trova al suo interno. Un tour veramente completo ed emozionante dove si visiteranno anche le principali località di interesse storico del paese, splendide wadi, oasi, il deserto di Wahiba, mercati tradizionali. Si potrà estendere il tour con una bellissima giornata dedicata alla ricerca dei delfini, alla esplorazione della bellissima costa sud di Muscat con possibilità di snorkeling. Il tour a bordo dei nostri comodissimi fuoristrada 4x4 permetterà di raggiungere le località più interessanti nel massimo comfort.

 

  • ITINERARIO: 7 GIORNI/6 NOTTI – ESTENDIBILE

  • GIORNO DI ARRIVO: DOMENICA

  • TRASPORTO: VISITA DI MUSCAT MINIVAN/FUORISTRADA 4x4 E TOUR IN FUORISTRADA 4x4

  • GUIDA: ITALIANA MADRELINGUA

 

HOTELS PREVISTI:

  • MUSCAT: CITY SEASONS catg. 4*SUP camera SUP

  • NIZWA: AL DIYAR HOTEL catg. 3* camera Standard

  • WAHIBA SANDS: DESERT NIGHT CAMP DLX CAMP DLX TENT

  • SUR: SUR GRAND HOTEL catg. 3* camera DLX

 

ITINERARIO DETTAGLIATO: “OMAN CLASSICO GOLD”

1° G (DOM): MUSCAT

Arrivo e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

 

2° G (LUN): MUSCAT

Prima colazione e partenza alle ore 09.00 per la Grande Moschea, divenuta uno dei monumenti-simbolo della città. La Grande Moschea fu iniziata per volere del Sultano Qaboos nel 1995 e fu completata nel 2001. Circondata da un lussureggiante giardino, dispone di cinque minareti che sono a simbolo dei cosiddetti “pillars” dell’Islam, due corridoi simmetrici, due sale di preghiera riservate agli uomini e alle donne. Il bellissimo tappeto di 4200 metri quadrati situato nella sala di preghiera degli uomini, le straordinarie ceramiche dai colori tenui, i materiali di eccellenza utilizzati nella sua realizzazione: tutto contribuisce a fare della Grande Moschea un monumento di grande pregio. Proseguimento per Shatti al Qurum (spiaggia delle Mangrovie), lungomare di Musqat con una bellissima vista sull’isolotto di Fahal. Vi si trova un’area protetta dove crescono, come suggerisce il nome, le piante di mangrovia. Arrivo all’Opera House, la prima Opera realizzata nella Penisola Arabica, espressamente voluta dl Sultano Qaboos. È stata inaugurata nell’ottobre 2011 e può vantare 1100 posti. Visita esterna e visita dell’Opera Galleria. Pranzo in ristorante locale a base di pesce. Proseguimento per la città di Muscat propriamente detta per visitare il Museo etnologico Bait Al Zubair, ove osservare preziose collezioni di Spade (Al Saif), Pugnali (Kanjar), armi varie e ceramiche. Sarà un'occasione utile per comprendere costumi e tradizioni dell’Oman. Visita quindi dell’Alam Palace, residenza ufficiale del Sultano (esterno), dei due forti Portoghesi (esterno), Mirani e Jalali. Ultima tappa Muttrah, in cui si trova il famoso Souq caratterizzato dalla sua miriade di viuzze e negozi in cui viene venduto di tutto: spezie, argento, pashmine, stoffe, souvenir. Tempo per acquisti. Rientro in hotel e pernottamento.

3° G (MAR): MUSCAT/WADI BANI AWF/SNAKE GORGE/AL HAMRA/BAHLA/JABRIN/NIZWA

Prima colazione e partenza per la regione del Batinah, direzione Nakhal, superata la quale si devierà per Wadi Bani Awf. Ci si inoltrerà verso l’interno per l’attraversamento della catena dell’Hajar lungo un’affascinante itinerario off road con viste mozzafiato su montagne, canyon e infinite vallate. Sosta a Snake Gorge o canyon del Serpente, così detto per la forma tortuosa e le vertiginose pareti verticali. Si continuerà a salire fino a oltre quota 2000 metri per poi ridiscendere verso Al Hamra, con sosta per ammirare lo spettacolare ed immenso palmeto ed il villaggio in fango. Proseguimento per Bahla per osservare, da un punto panoramico, il complesso della città fortificata, costituita da una muraglia lunga oltre 12 km., dal Forte e dai villaggi in fango i cui resti sono ancora visibili. Bahla è stato il primo dei 6 siti in Oman iscritti nell’elenco dei siti Unesco patrimonio dell’umanità. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Jabrin e visita del castello più raffinato dell’Oman, risalente al 1670, costruito dall’iman Bil’Arab bin Sultan Al Yaruba, ovvero colui che trasferì la capitale dell’imamato di Oman a Jabrin e la rese il polo culturale dell’epoca. Ultima tappa Nizwa. Arrivo e visita di questa importantissima città storica, cuore culturale e religioso dell’Oman. Nizwa, conosciuta con il nome di “Perla dell’Islam”, fu la prima vera capitale dell’imamato di Oman nel IX secolo. La città si concentra intorno al Forte, costituito da un imponente torrione costruito nel 1650 dall’iman Sultan bin Said al Yaruba, colui che riuscì ad espellere definitivamente i Portoghesi dall’Oman. Adiacente al Forte si trova l’antico Castello risalente al IX secolo, fatto costruire dall’imam Assalt bin Malik al Kharusi ed al cui interno venne istituita un’area culturale dedicata all’insegnamento. Visita quindi dell’insieme dei souq, in particolare il souq dei datteri, frutta, verdura ed artigianato. Vi si potranno acquistare monili in argento: la città di Nizwa è infatti famosa proprio per la lavorazione dell’argento. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° G (MER): NIZWA/IBRA/WAHIBA SANDS

Prima colazione e partenza per Ibra, capoluogo della regione Sharqiya del Nord, dopo si visiterà il tradizionale mercato del mercoledì, conosciuto con il nome di “mercato delle donne” in quanto un tempo vi commerciavano solo le donne. Si potranno osservare le donne beduine con la tipica maschera facciale e si potranno comprare prodotti locali come kajal, henna, variopinte stoffe, maschere facciali, mussar. Visita del mercato del pesce. Proseguimento per Al Wasil. Pranzo a base di piatti tipici. Ci si inoltrerà quindi nel deserto di Wahiba Sands, uno dei due grandi deserti dell’Oman, caratterizzato da dune ondulate intervallate da distese pianeggianti che si susseguono fino alla costa. Arrivo e sistemazione in campo permanente. Nel pomeriggio indimenticabile escursione in fuoristrada fra le dune, sostando per fotografare le sinuose e morbide formazioni sabbiose che disegnano paesaggi straordinari. Si raggiungerà la sommità di una duna per attendere il tramonto, che donerà allo sguardo fotogrammi indimenticabili. Rientro al campo, cena e pernottamento.

5° G (GIO): WAHIBA SANDS/WADI BANI KHALID/JALAN BANI BU ALI/WOODLAND/SUR

Prima colazione e partenza per Wadi Bani Khalid. Arrivo e visita di questo sito spettacolare: un'oasi-wadi di montagna alimentata da perenni falde acquifere che confluiscono in due grandi laghetti orlati di palme, creando anche un piccolo canyon ed altre polle d’acqua color smeraldo. Proseguimento per Jalan Bani Bu Ali con stop fotografico alla caratteristica Moschea Al Samoda, anche detta Moschea dai 52 domi, dalla architettura particolare. Qui si trova anche l’interessantissimo Forte Al Samoda, con i suoi imponenti e raffinati edifici. Questo Forte, che non è stato ancora ristrutturato, permetterà di comprendere l’architettura originale di queste costruzioni risalenti ad oltre 400 anni fa. Pranzo in semplice ristorante locale. Proseguimento off road per il deserto di “Woodland” caratterizzato da soffici sabbie candide che al loro interno ospitano una vera e propria foresta, da cui il nome. Percorreremo uno dei tratti di deserto più affascinanti ed incontaminati. Dopo vari stop fotografici si raggiungerà la costa per proseguire verso nord. Arrivo a Sur, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° G (VEN): SUR/WADI TIWI/WHITE BEACH/BIMAN SINKHOLE/WADI ARBEEN/MUSCAT

Prima colazione e visita di Sur, capoluogo della regione Sharqiya del Sud, un tempo importante centro commerciale in particolare per gli scambi di mercicon l’Africa. Sur inoltre fu l’ultimo avamposto dove arrivarono i Portoghesi. Visita della fabbrica dei “dhow”, le tipiche imbarcazioni omanite, che in quetsa località vengono costruite completamente a mano con l'impiego del legno come materia prima. Ci si sposterà quindi nell’area di Ayjah, che si trova su una bella baia da dove si potrà ammirare un bellissimo panorama sulla laguna naturale dove è sorta Sur, la stessa che ospita il Faro. Proseguimento ed arrivo a Wadi Tiwi, una wadi che si inoltra verso l’interno fra pareti vertiginose ed un corso d’acqua alimentato da falde che si trovano all’interno della montagna. Si potrà comprendere lo stile di vita rurale dei piccoli villaggi situati all’interno di questa splendida oasi di pace. Partenza per White Beach, dove si avrà la possibilità fare il bagno o passeggiare lungo la bellissima spiaggia di sabbia. Pranzo pic-nic. Proseguendo sempre verso nord, si giungerà al cosiddetto Biman Sinkhole, singolare formazione geologica costituita da un profondo cratere nel terreno creatosi per sprofondamento della volta a causa dell'interazione dell’acqua salmastra con i componenti delle rocce. In fondo a questa formazione si può ammirare un suggestivo laghetto color smeraldo. Partenza per Wadi Arbeen, una delle wadi più suggestive dell’Oman attraversata da acqua perenne che forma cascatelle e laghetti. Questa wadi è inserita in un contesto paesaggistico di straordinaria bellezza, una vera oasi di pace in una natura incontaminata. Arrivo quindi a Muscat, sistemazione in hotel e pernottamento.

7° G (SAB): MUSCAT

Prima colazione e trasferimento finale in aeroporto.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

Supplemento singola:

Riduzione terza PAX in tripla: . Il terzo letto aggiunto è di tipo apribile (rollaway) e può essere aggiunto solo in camera con letto matrimoniale, non con letti singoli. Al City Seasons hotel la camera tripla è di catg. DLX no SUP.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto in Oman (autista parlante inglese).

  • Sistemazione negli hotels indicati in camera doppia standard con servizi privati

  • Trattamento pasti come indicato in programma

  • Acqua minerale a bordo durante il tour, DAL MARTEDI AL VENERDI, durante le cene negli hotels/campo

  • Ingressi: Museo Bait Al Zubair, Castello di Jabrin, Forte di Nizwa

  • Visita di Muscat in auto privata o 4x4 (se 4 partecipanti) o minivan/van se più partecipanti

  • Tour in fuoristrada 4x4 con occupazione fino a 4 Partecipanti per auto

  • Escursione fra le dune a Wahiba Sands con tramonto

  • Guida madrelingua italiana dal lunedì al venerdì

  • Tasse applicabili e percentuali di servizio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Visto

  • Bevande (tranne quelle indicate come incluse)

  • Escursioni facoltative o opzionali

  • Mance, extras personali e quanto non indicato nella voce “La Quota Comprende”

 

SUPPLEMENTI VARI

ARRIVO CON VOLI NOTTURNI (COMPRESI FRA LE 00.15 E LE 06.30): USD 50 PP

 

ESTENSIONE CROCIERA DI 6 ORE CON PRANZO + NOTTE EXTRA IN HOTEL IN CAMERA E PRIMA COLAZIONE:

7° G (SAB): MUSCAT/CROCIERA BANDAR KHAYRAN/MUSCAT

Alle ore 09.15 trasferimento alla Marina e partenza per la crociera regolare (condivisa con altri PartecipantI) al fiordo di Bandar Khayran, lungo la costa a sud di Muscat. Condizioni del mare permettendo prima di raggiungere il fiordo si punterà a largo alla ricerca dei delfini. Arrivo quindi a Bandar Khayran e tempo per il bagno e lo snorkeling. Pranzo pic-nic a riva. Rientro nel pomeriggio alla Marina e trasferimento in hotel. Pernottamento.

Incluso: teli da mare, attrezzatura per lo snorkeling, acqua minerale ed alcune bevande analcoliche.

 

8° G (DOM): MUSCAT

Prima colazione e trasferimento finale in aeroporto.

 

NB: QUOTE NON APPLICABILI DAL 15/12/2019 AL 07/01/2020. Per tale periodo consultare le Partenza Speciali di Natale e Capodanno 2019-2020.

 

DATE DI PARTENZA: